Passeggeri andata
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
Passeggeri ritorno
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
 

Scegli la tratta

Passeggeri

Scegli il biglietto

Indietro

Messaggio di errore

Notice: Undefined offset: 1 in booking_get_access_token_info() (linea 89 di /web/virtualhosts/carontetourist.it/www/sites/all/modules/custom/booking/includes/booking.inc).

Tu sei qui

Leggi tutte le notizie di Caronte & Tourist
Martedì, 5 Gennaio, 2016 - 00:00

#OndeSonore - Sesto evento di Natale con musica live a bordo: Bailamos Tango con i Tangueros

#OndeSonore

Antonio Grosso inizia a studiare musica, partendo dalla fisarmonica, all’età di 8 anni, avvicinandosi a 16 anni all’organetto, quest’ultimo diventerà il suo strumento.

Iniziando il suo percorso musicale iniziando a studiare anche il bandoneon, partendo da ritmi tradizionali calabresi e del sud in generale, inizia qualche anno dopo a scrivere composizioni tutte sue, ispirandosi ai suoi due “maestri”: Astor Piazzolla, al quale deve la sua passione per il tango argentino, che ritroviamo, affiancato alla milonga, in alcuni dei suoi brani nel Cd Passion; e Yann Tiersen, che gli ha ispirato dei bellissimi e melodiosi valzer e vals tango, come ad esempio nel Cd “Nuit d’ispiration”.

Oltre ai due dischi citati, altri lavori del Maestro Antonio Grosso sono “A Ritmo di pizzica Pizzica” del 2010; “Ritmo del Sud” del 2011, in cui troviamo molti dei suoi famosi cavalli di battaglia come “Virtuoso” e “Taranta jazz”; “Ritmo Popolare” e “Un anno di magaria” incisi col gruppo “Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo” rispettivamente nel 2012 e nel 2015; e l’ultimo suo cd con personali composizioni, “In viaggio per Gità”, con brani a volte lenti, a volte più incalzanti, contaminati da ritmi gitani ed orientali. Oggi si diverte come tutti gli artisti musicali, ad assemblare diversi strumentisti calabresi, per confrontarsi e andare in giro per far ballare la Calabria, e oltre.

Domenico Schiariti alla batteria; Benedetta Vommaro alla tastiera; Alessandro Tolotta al basso; Antonio Grosso all'organetto e al bandoneon.

Divina Greco è ballerina, maestra e coreografa professionista da circa sei anni in Calabria. Incontra il Tango Argentino nel 2000: nasce una grande passione, che la porterà a specializzarsi in questa danza con studi intensivi con i più riconosciuti maestri di Tango a Buenos Aires, successivamente con una intensa attività didattica, coreografica e culturale nel mondo del Tango. Ha fatto parte di svariati spettacoli di tango rappresentati nei principali teatri e milonghe calabresi, ma anche in occasione di convegni, sfilate di moda, matrimoni e tanti altri eventi in cui il Tango affascina e coinvolge il pubblico con il suo ritmo passionale; ormai da anni con gli allievi della scuola sforna diverse performance raccontando e divulgando con idee brillanti, ed innovative la straordinaria conoscenza del Tango Argentino.

Dalle ore 18:40 alle ore 22:00 a bordo della Nave Telepass.