Passeggeri andata
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
Passeggeri ritorno
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
 

Scegli la tratta

Passeggeri

Scegli il biglietto

Indietro

Tu sei qui

Leggi tutte le notizie di Caronte & Tourist
Lunedì, 11 Dicembre, 2017 - 17:30

Consegnate le borse di studio Caronte & Tourist

Borse di studio Caronte & Tourist

Come ogni anno, sono state consegnate l’11 dicembre a bordo della “Cartour Delta” ormeggiata al molo “Norimberga” le borse di studio “Caronte & Tourist” destinate agli studenti meritevoli dell’Istituto Nautico “Caio Duilio”: quattro allievi ufficiali di coperta e uno di macchina, diplomati nell’anno scolastico 2016/2017.

“Caronte & Tourist – ha dichiarato aprendo la cerimonia il responsabile della Comunicazione del Gruppo armatoriale Tiziano Minuti – crede nel valore delle eccellenze e competenze. Questa è la ragione per la quale investe nella formazione di nuove professionalità legate al territorio nel quale la società affonda le proprie radici”.

“Quest’anno – ha poi concluso -  si fa un ulteriore passo in avanti premiando per la prima volta uno studente meritevole che diventerà un futuro commissario di bordo e garantendo anche ai diplomati col massimo dei voti che non sono riusciti a ottenere il premio in denaro l’imbarco di due mesi su tutte le navi della flotta”.

Ecco i nomi degli studenti vincitori: Maria Tindara Gitto, Giuliana Mortelliti, Antonino Crupi e Francesco Giacobbe per il ruolo di coperta, Natale Fedele per quello di macchina.

Gli altri brillanti diplomati premiati senza borsa, ma con due mesi di imbarco su motonavi del Gruppo Caronte & Tourist, sono: Ilaria Arigò, Luca Licciardello, Antonella Mazzagatti, Francesco Coppini, Christian De Michele, Antonino Giordano, Davide Tomasello, Beatrice Locantro, Dario Nasisi, Paolo Villari, Davide La Fauci e Santi Giunta.

“Il nostro legame con i ragazzi del “Caio Duilio” – ha affermato Lorenzo Matacena, presidente dell’area cabotaggio Caronte& Tourist -  è fondato su un beneficio che riguarda entrambi. Più vengono formati ufficiali preparati meglio funziona la nostra società. Il prossimo anno ci verrà consegnata una nuova nave di ultima generazione, la prima in Italia alimentata a gas liquido, e dunque a basso impatto ambientale, che navigherà sullo Stretto di Messina. Abbiamo pertanto bisogno di professionisti del mare sempre più specializzati”.

Nel corso della cerimonia sono state consegnate inoltre ai tre migliori studenti del biennio le borse intitolate alla memoria di Rosario Costa, il giovanissimo ciclista rimasto vittima di un incidente stradale nel maggio del 2016. Iniziativa quest’ultima fortemente voluta dai genitori di Rosario che grazie alla collaborazione della dirigenza del “Caio Duilio” hanno destinato i fondi, raccolti nei giorni successivi alla disgrazia dai compagni d’Istituto in favore della famiglia, a premi per i migliori alunni.

All’evento, oltre agli Amministratori del Gruppo Caronte & Tourist, erano presenti la preside del Nautico “Caio Duilio”, professoressa Maria Schirò, l’ammiraglio Nicola De Felice comandante del comando marittimo Sicilia, il dott. Gustavo Ricevuto ex provveditore agli studi e il comandante Lillo Rizzo, già dirigente della compagnia di navigazione.

A chiudere l’evento, la commemorazione del comandante Francesco Cama, pioniere del traghettamento privato dello Stretto.

“Il comandante Cama – ha dichiarato Vincenzo Franza, presidente di Caronte & Tourist Isole Minori - dopo la morte di mio padre è stata una presenza preziosa, mi è stato accanto con affetto e professionalità. Va ricordato con affetto e rispetto, come un protagonista della crescita di Caronte & Tourist, una figura carismatica alla quale va il nostro profondo ringraziamento”.