Passeggeri andata
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
Passeggeri ritorno
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
 

Scegli la tratta

Passeggeri

Non conosci la targa del veicolo?

Scegli il biglietto

Indietro

Tu sei qui

Leggi tutte le notizie di Caronte & Tourist
Venerdì, 23 Luglio, 2021 - 11:30

C&T ancora in prima linea contro il COVID. Dal 15 luglio al 15 settembre, tamponi all’imbarco e vaccini a bordo della “Laurana”

L'iniziativa si iscrive nel contesto del programma "Le vie del vaccino", campagna vaccinale che unisce salute, cultura, turismo e intrattenimento, presentata a Messina lo scorso 9 luglio.

Non si ferma, anzi avanza per step sempre nuovi la battaglia di Caronte & Tourist contro il Coronavirus.

Dopo l’insediamento di un “Team Covid” aziendale nei primissimi giorni dell’emergenza; dopo le severissime misure di sicurezza adottate sulle navi e negli uffici; dopo l’incarico a Rina Consulting per certificare “Covid Free” la flotta;  dopo il “Vax Day” per i propri dipendenti organizzato presso l’hub della ex Fiera di Messina, C&T annuncia adesso che da giovedì 15 luglio e fino al 15 settembre chi lo desidera – passeggeri ed equipaggio – potrà vaccinarsi  a bordo della nave “Laurana” (Milazzo-Eolie-Napoli). Inoltre, per chi lo vorrà, sarà possibile sottoporsi a tampone rapido prima dell’imbarco sia a Napoli che a Milazzo.

“Il nostro ringraziamento va all’Asp e, in particolare, al Commissario per l’Emergenza Covid di Messina che con quest’iniziativa ci ha consentito – dice l’AD del Gruppo C&T, Vincenzo Franza – di realizzare anche questo progetto. Medici e personale paramedico saranno a disposizione di quanti vorranno sottoporsi a tampone e soprattutto vaccinarsi. È un’opportunità che ci auguriamo venga colta ed apprezzata, dal momento che l’emergenza non è finita e difendere sé stessi e gli altri è sempre e ancora un imperativo”.