Passeggeri andata
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
Passeggeri ritorno
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
 

Scegli la tratta

Passeggeri

Non conosci la targa del veicolo?

Scegli il biglietto

Indietro

Tu sei qui

Leggi tutte le notizie di Caronte & Tourist
Lunedì, 26 Aprile, 2021 - 13:15

C&T a sostegno della Fondazione AIRC. A Messina l’Azalea della Ricerca sboccerà online. Olga Mondello Franza: “Più di 5000 ricercatori impegnati ogni giorno nella battaglia contro i tumori femminili."

 

Torna la Festa della Mamma e torna l’Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC.

Sebbene quest’anno, compatibilmente con le indicazioni delle autorità sanitarie e di governo anche locale, i volontari di Fondazione Airc possano tornare nelle piazze in occasione della Festa della Mamma (domenica 9 maggio) per distribuire fisicamente l’Azalea della Ricerca, la delegazione di Messina  a tutela delle centinaia di sostenitori ha optato per la formula già sperimentata con successo nel 2020, per la quale la pianta si potrà ricevere direttamente a casa ordinandola online tramite la piattaforma Amazon.it

Dal 1985, anno della prima edizione, l'Azalea della Ricerca è un momento di grande partecipazione collettiva, il cui successo è dovuto alla generosità dei cittadini e alla disponibilità degli oltre 20.000 volontari che hanno fin qui permesso una distribuzione capillare delle Azalee su tutto il territorio nazionale.

“Sono migliaia e migliaia di piccoli gesti di solidarietà e di condivisione - dice Olga Mondello Franza, presidente di Caronte & Tourist S.p.a. nonché Consigliere Nazionale e Regionale di Fondazione Airc - che da oltre trent’anni danno linfa vitale alla ricerca e che passo dopo passo, anno dopo anno, spingono i tumori femminili verso l’angolo, sempre meno temibili, sempre più curabili, contribuendo più in generale alla lotta contro questo nemico infido ma sempre meno terribile”.

Non parliamo di una semplice pianta a fioritura stagionale - insomma - ma di un gesto forte e nobile d’amore e di solidarietà poiché grazie all’acquisto di una Azalea della Ricerca, ognuno avrà aiutato il mondo scientifico, contribuendo alla difficile ma non impossibile lotta contro il cancro.

Link diretto per ordinare l'Azalea della Ricerca di AIRC: https://amzn.to/3mUqdQt