Passeggeri andata
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
Passeggeri ritorno
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri

Scegli la tratta

Passeggeri

Scegli il biglietto

Indietro

Linosa

la colonia del capitano Sanvinsente

Tu sei qui

Traghetti per Linosa (Isole Pelagie)

Siremar ti porta a bordo dei suoi traghetti a Linosa, nell’arcipelago delle Pelagie. Raggiungere l’isola è semplice, grazie al nostro servizio di collegamento, attivo tutto l’anno, con partenze da Porto Empedocle e Lampedusa.

Parti alla scoperta di Linosa, dalla quale potrai anche decidere di proseguire il tuo viaggio verso l'isola di Lampedusa.

Scegli il fascino unico della traversata in nave e goditi i servizi di bordo che Siremar ha pensato per te.

La colonia del capitano Sanvinsente

È stato Bernardo Maria Sanvinsente, capitano di fregata della marina borbonica, a colonizzare l’isola di Linosa. Il 25 aprile 1845, un gruppo composto da famiglie di abili artigiani provenienti da Ustica, Agrigento e Pantelleria (tra cui un deputato sindaco, un prete e un medico), sbarcò sull'isola.

Undici chilometri di costa in cui si susseguono spiagge e cale che fanno da cornice a una terra selvaggia, segnata da antichi crateri. Il più grande, la Fossa del Cappellano, al centro di Linosa, ha un diametro di 600 metri, ed è coltivato in maniera intensiva dai suoi abitanti. A coronare l’isola ci sono monte Rosso, monte Nero e monte Vulcano.

Da non perdere la spiaggia delle Piscine, un insieme di vasche d'acqua di mare e la Secchitella il cui fondale di circa 25 metri regala la visione di un relitto affondato da cui emergono reperti archeologici.

Linosa è infatti un polo di attrazione per gli appassionati di immersioni subacquee, che possono contare su tre diving club.

Il 25 febbraio si festeggia San Gerlando, patrono dell'isola; mentre il 19 agosto si svolge la tradizionale sagra del lenticchio.

Come raggiungere l'imbarco Siremar:

Seguire le indicazioni verso il porto.

Luoghi di interesse prossimi agli imbarchi:

Centro di recupero delle tartarughe marine
Il centro istituito nel 1995 è uno dei primi realizzati in Italia. I visitatori possono accedere alla sala espositiva dove viene raccontato il mondo delle tartarughe marine attraverso filmati e pannelli.

Durata del viaggio:

  • Da Porto Empedocle: 7 ore circa
  • Da Lampedusa: 2 ore circa

La durata della percorrenza potrebbe subire variazioni a causa delle condizioni metereologiche.

Biglietterie

Agenzia: Gaetano Cavallaro
Via Principe Umberto - 92010
Tel. +39.092.2972062 - Fax +39.092.2972184
email: linosa@siremar.it

Discover the deals on ferries to Linosa