Passeggeri andata
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri
Passeggeri ritorno
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • Adulti

    Dai 12 anni
  • Bambini

    4 - 11 anni
  • Infanti

    Fino a 3 anni
  • Animali

    Cani, gatti, altro
Conferma passeggeri

Scegli la tratta

Passeggeri

Scegli il biglietto

Indietro

Salina

l’isola di Neruda e del suo postino

Tu sei qui

Traghetti per Salina (Isole Eolie)

Siremar ti porta in traghetto a Salina, isola delle Eolie dal grande fascino naturale. Estate e inverno, Salina è raggiungibile da Milazzo e da Napoli, oltre che da tutte le altre isole dell’arcipelago, collegate internamente dalle nostre navi.

La traversata in traghetto regala un’esperienza di viaggio unica, non solo per la comodità degli spazi, ma anche per lo stupendo panorama di cui potrai godere dai ponti.

Scopri le promozioni che Siremar ha riservato a tutti i passeggeri e prenota online la tua vacanza a Salina.

L'isola di Neruda e del suo postino

Salina è stata chiamata dai greci Didyme (gemelli), appellativo dovuto alla forma di due vulcani ormai spenti che si può scorgere arrivando sull’isola.

Agli inizi degli anni ’90 Salina ospitò il set del film “Il Postino”, ispirato all’esilio del poeta cileno Pablo Neruda, interpretato da Massimo Troisi e Philippe Noiret. Da allora la casa in cui sono state effettuate le riprese è ogni anno meta di pellegrinaggio di appassionati del film, attratti dalla tranquillità del luogo, dagli odori e colori di ginestre, eriche e fiori di cappero (quest’ultimo esportato in tutto il mondo come la malvasia).

Luogo ideale per le passeggiate e per il trekking, le sue alte pendici che culminano con la fossa delle felci sono un tripudio di pioppi, castagni e della tipica macchia mediterranea con ginestre, mirti e corbezzoli. Più in basso la fanno da padrone cespugli di capperi, fichi d’india, frutteti, uliveti e vigneti.

Il Santuario della Madonna del Terzito, si trova a Valdichiesa. Luogo di devozione e preghiera, ha visto sorgere prima una cappella nel V sec., diventata chiesa nel VII sec. e santuario nel XVII sec. La leggenda narra che dopo la morte di un eremita - un monaco orientale che per sfuggire alle persecuzioni si era rifugiato nella valle - fu ritrovata nella boscaglia un’immagine della madonna. Nel luogo del ritrovamento sarebbe stata edificata la prima chiesetta.

Come raggiungere l'imbarco Siremar:

Seguire le indicazioni verso i porti di S. Marina di Salina e Rinella.

Mezzi pubblici:

Servizio bus.

Luoghi di interesse prossimi agli imbarchi:

Museo Civico di Santa Marina Salina
Il Museo conserva resti dell’età del Bronzo e reperti appartenenti alle terme romane sono siti nel Museo Archeologico. In un altro edificio è stato invece aperto il Museo Etno-antropologico dove sono state ricreate le ambientazioni tipiche della prima metà dell’Ottocento. 

Durata del viaggio:

  • Da Milazzo: 4 ore circa
  • Da Napoli a Rinella: 12 ore circa

La durata della percorrenza potrebbe subire variazioni a causa delle condizioni metereologiche.

Biglietterie

Porto di Rinella
Agenzia: Li Donni
Via Vincenzo Lamaro - CAP 98050 (Leni)
Tel. +39.090.980.91.70

Discover the deals on ferries to Salina